costa dei trabocchi

Abruzzo: la costa dei Trabocchi

L’Abruzzo è una terra incantevole compresa tra l’Appennino e l’Adriatico ricca di natura incontaminata, con la possibilità di fare moltissime escursioni e un mare cristallino che vi conquisterà.

abruzzo
abruzzo

Abruzzo: i trabocchi

La costa dei trabocchi va da Ortona a Vasto in provincia di Chieti. I trabocchi sono antiche macchine da pesca su palafitte. I pescatori più poveri li usavano anche come case. I trabocchi raccontano storie affascinanti di pescatori e delle loro vite e al giorno d’oggi è impossibile non rimanerne affascinati. Vi ritroverete a fare il bagno in questo mare con vista su di loro e il tutto renderà la vostra vacanza unica.

costa dei trabocchi
costa dei trabocchi

Abruzzo:le spiagge più belle

Le spiagge della costa dei trabocchi in Abruzzo sono più attrezzate verso il nord mentre al sud sono più selvagge. Tra le nostre preferite la spiaggia di Le Morge a Torino di Sangro dove troverete una lunghissima spiaggia attrezzata di sabbia con il mare che degrada dolcemente perciò molto adatta ai bambini più piccoli. Camminando verso nord incontrerete anche una spiaggia libera di ciottoli. Se siete da queste parti una spiaggia dove dovete assolutamente andare è la riserva naturale “Punta Aderici”. La riserva si estende da Punta Penna alla foce del fiume Sinello. In questa riserva troverete una spiaggia di ciottoli con un colore del mare incredibile. Se proseguite la passeggiata verso il porto di Vasto troverete anche spiagge con sabbia. Il parcheggio è spazioso e comodo, poi però bisogna camminare un po’ per raggiungere la spiaggia ma ne vale davvero la pena.

Punta Aderici
Punta Aderici

Abruzzo: mangiare in un Trabocco

Alcuni trabocchi sono stati trasformati in ristoranti. Se decidete di mangiare su uno di loro preparatevi a una cena altamente suggestiva su questi bracci del mare. Cenare in un trabocco per noi è stato molto emozionante. Gusterete la vostra cena completamente circondati e cullati dal mare. Noi abbiamo cenato Punta Punciosa un trabocco con il menù fisso. Il prezzo in genere non è molto economico ma quello che si paga, oltre alla cena interamente di pesce che per noi è stata ottima, è la location. Nel trabocco in cui abbiamo mangiato noi hanno avuto un attenzione particolare anche x Alex ( anche sul prezzo).

La pista ciclabile

La pista ciclabile chiamata anche Via Verde è la vecchia ferrovia Adriatica adibita a ciclovia . La ciclabile è lunga 42 km attraversa 9 comuni e 16 trabocchi. Qui potrete passare una giornata indimenticabile con una vista pazzesca.

Ortona

Ortona è una città molto antica con un popolo che usava lo scalo commerciale come principale fonte economica. Una delle sue principali attrazione è il castello Aragonese che rimane ai margini della città con una bellissima vista sul mare. La costruzione del castello risale alla fine del 1400. L’entrata è libera ma mentre l’esterno è in perfetto stato, l’interno è stato adibito a giardino a causa della sua distruzione durante la guerra. Ma rimarrete comunque soddisfatti dalla vista che c’è dalle sue torri.

abruzzo
Ortona

Una passeggiata nella parte vecchia di Ortona è d’obbligo, con i suoi vicoli, le vecchie abitazioni dei pescatori e la sua catedrale.

Prodotti tipici

Uno dei prodotti tipici dell’Abruzzo è sicuramente il vino. Il Montepulciano D’Abruzzo per quanto riguarda il rosso e il Pecorino per il bianco. Se amate il vino come noi ad Ortona esiste “la fontana del vino” nella cantina Dora Sarchese. Dalla fontana si può bere il vino gratuitamente ( non in questo periodo covid). Questa cantina vende inoltre l’olio altro prodotto tipico della zona.

Un altro prodotto tipico abruzzese sono gli arrosticini. Dei piccoli spiedini di carne di pecora cucinati alla brace. Una cosa che non può mancare nella cucina Abruzzese è il pesce, specialmente sulla costa, molto comune in questa zona è il brodetto di pesce e la frittura.

Dove dormire

Noi abbiamo alloggiato al Miramare Village a Torino di Sangro. Un piccolo villaggio con bungalow in muratura e vista mare. Il villaggio ha un piccolo parco giochi, una piscina e un bar ristorante anch’essi tutti vista mare. Nel villaggio è possibile fare anche la mezza pensione o pensione completa.

abruzzo
Punta Aderici

Vi ho convinti ad andare in questo tratto di Abruzzo? Se invece preferite andare un po’ più a nord vi consiglio le Marche sulla Riviera del Conero.

6 Condivisioni

Lascia un commento